fbpx
Dal 10 al 13 ottobre 2019
Descrizione del viaggio

Giovedì 10 ottobre: Rimini – Varese (km 375) – Sacro Monte (km 10)

Ritrovo dei signori partecipanti dai luoghi convenuti e ore 5.00 partenza dal casello di Rimini Nord per il Lago di Varese (km380). Arrivo previsto in hotel per le ore 9.30/10.00 e incontro con la guida. Partenza per il Sacro Monte con spiegazione sul bus durante il tragitto ; raggiungeremo poi Santa Maria del Monte dove visiteremo il borgo e il Santuario.
“Sacro Monte: Dichiarato Patrimonio dell’Unesco è una via Sacra realizzata a partire dal 1604, che sale lungo le pendici del colle fino al Santuario di Santa Maria del Monte, chiesa del IV secolo rifatta nel Seicento. Frequentata meta di pellegrinaggio si caratterizza per le 14 cappelle ornate con affreschi e state di terracotta policroma che mettono in scena in forme realistiche e scenografiche i Misteri del Rosario. Tra gli autori anche nomi importanti come Renato Guttuso”
Pranzo in ristorante riservato per le ore 12.30. Al termine partenza per Varese e visita dei maggiori punti di interesse della città quali la Basilica, l’antico Battistero e soprattutto lo splendido giardino, modellato sulla base di quello di Schonbrunn a Vienna. In serata rientro in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Venerdì 11 ottobre: Varese – Lugano (km 50) – Lago Maggiore costa Lombarda (km 45)

Ore 8.00 prima colazione, incontro con la guida in hotel e ore 9.00 partenza per Lugano, visita del centro storico della città e della chiesa di Santa Maria degli angeli.
“Lugano: camminando tra le vie della città emerge lo stretto legame della Svizzera con l’arte che l’ha consacrata a patria degli orologi; strade e porticati in corrispondenza e vetrine una vera e propria sfilata che accompagna i visitatori nel centro della città, arricchito di palazzi e chiese”
Rientro in Italia per il pranzo in ristorante riservato previsto per le ore 12.30. Nel pomeriggio trasferimento sulla sponda piemontese del Lago Maggiore e visita all’Eremo di Santa Caterina del Sasso. L’ingresso all’Eremo costa €3,00 a persona a cui occorre aggiungere, se necessario, 1€ a persona per scendere con l’ascensore all’eremo e 1€ per risalire, questo costo non è obbligatorio nel senso che le persone possono scegliere di fare una tratta o entrambe a piedi, usando la scala.
“Eremo di Santa Caterina del Sasso: La tradizione vuole che l’Eremo sia stato fondato da Alberto Besozzi, un ricco mercante locale che, scampato ad un nubifragio durante la traversata del lago, decise di ritirarsi su quel tratto di costa e condurvi vita da eremita. Lì il Beato Alberto fece edificare una cappella dedicata a Santa Caterina d’Egitto, attualmente visibile sul fondo della chiesa.”
In serata rientro in hotel, cena e pernottamento

Sabato 12 ottobre: Varese – Lago d’Orta (km 65) – Giardini di Villa Taranto (km 20)

Ore 7.30 prima colazione e ore 8.30 partenza per Orta, incontro con la guida previsto per le ore 10.00 circa ad Orte in Via Panoramica presso l’area di sosta dei bus. Possibilità di raggiungere il centro del paese a piedi (indicativamente 15 minuti di camminata) oppure col trenino turistico su gomme (costo €3.00 a tratta). Una volta raggiunta piazza Motta, Imbarco per Isola San Giulio (5 minuti di navigazione) e visita della basilica romanica, tra le più importanti del Piemonte. Visitata la basilica ci dedichiamo a un breve giro dell’isola e ritorno in battello a Orta (tempo di permanenza su Isola San Giulio 75 minuti). Visita del borgo di Orta, pranzo in ristorante riservato e tempo libero per gli acquisti.
Al pomeriggio ore 14:30 partenza per Villa Taranto dove visiteremo la villa e i suoi giardini. La notorietà di cui gode in tutto il mondo non dispensa infatti i più frettolosi dal trascorrervi un paio d’ore. L’aspetto odierno del giardino di Villa Taranto non è un frutto spontaneo, ma il risultato, plasmato nel tempo di una laboriosa elaborazione intrapresa dal Capitano Mc Eacharn nel 1931. Entrare nei giardini di Villa Taranto è come compiere un viaggio attraverso paesi lontani. Ore 17.30 circa trasferimento ad Intra e imbarco sul traghetto diretto a Laveno, infine rientro in hotel.

Domenica 13 ottobre: Varese – Stresa (km 65) – Isola Bella e Isola dei Pescatori – Rimini (km 425)

Ore 7.30 prima colazione e ore 8.30 partenza per Stresa, incontro con la guida previsto per le ore 9.30, imbarco facoltativo su motoscafo, visita guidata al palazzo ed ai giardini dell’Isola Bella (2 ore circa), trasferimento all’Isola Pescatori, visita del borgo e arrivo al ristorante per il pranzo.Tempo libero a disposizione del gruppo e partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.

Per informazioni ed iscrizioni:

Mario Montebelli: cell. 347/7266809 e 0541/743018

Oppure

Agenzia Viaggi Rio Salto: tel. 0541/932662 – San Mauro Pascoli, Via Spinelli, 3

Iscrizioni entro sabato 14 settembre, caparra da versare al momento dell’iscrizione € 150, saldo da effettuarsi entro lunedì 30 settembre

525 €

Dettaglio quote

Quota di partecipazione (minimo 42 iscritti) € 525
Supplemento singola (massimo 3 camere) € 70

Comprende
  • Viaggio in Bus GT a/r;
  • Prima colazione in corso di viaggio;
  • Soggiorno in ottimo hotel a Varese sul lago: Giovedì 10 ottobre: cena e pernottamento – Venerdì 11 ottobre: prima colazione, cena e pernottamento – Sabato 12 ottobre: prima colazione, cena e pernottamento – Domenica 13 ottobre: prima colazione e fine dei servizi – Pranzi in ristorante riservato: Giovedì 10 ottobre: pranzo in ristorante al Sacro Monte di Varese – Venerdì 11 ottobre: pranzo in ristorante in località Cantello (VA) – Sabato 12 ottobre: pranzo in ristorante ad Lago d’Orta – Domenica 13 ottobre: pranzo in ristorante sull’Isola dei Pescatori
  • Servizio guida per tutta la durata del tour – Giovedì 10 ottobre: servizio guida intera giornata di Sacro Monte e Varese – Venerdì 11 ottobre: servizio guida intera giornata di Lugano e Eremo di Santa Caterina – Sabato 12 ottobre: servizio guida intera giornata di Orta e Isola di San Giulio e Villa Taranto – Domenica 13 ottobre: servizio guida mezza giornata di Stresa e Isole Borromee (Isola Bella e Isola dei Pescatori) – Venerdì 11/ottobre:  ingresso e ascensore a/r per l’Eremo di Santa Caterina del Sasso (€5.00); Sabato 12/ottobre: motoscafo per Isola di San Giulio a/r (€4.50), ingresso a Villa Taranto (€8.00); battello Intra-Laveno per il rientro in hotel a Varese (€4.00; Domenica 13/ottobre: Ingresso Isola Bella (€14.00) – Motoscafo a/r Stresa – Isola Bella – Isola dei Pescatori (€9.00);
  • Assicurazione medico bagaglio
Non comprende
  • Trenino facoltativo dall’area di sosta del bus al centro di Orta (€3.00 a tratta);
  • Tassa di soggiorno (€4.50 da pagare direttamente in hotel);
  • Mance, extra e tutto quanto non incluso alla voce “la quota comprende”

Compila il form sottostante per richiedere maggiori informazioni, vi contatteremo al più presto. * Campi obbligatori.

Scegli di condividere…
Related Projects

Scrivi cosa stai cercando e premi invio